Crediti Formativi

Sono stati richiesti i Crediti Formativi Professionali al Consiglio Nazionale Forense per la partecipazione all'intero evento

Minuti

0

Interventi

0
Claudio Biondi
Claudio BiondiDirettore Unione Provinciale Enti Locali Italia

Progetto e direzione organizzativa

Comitato Scientifico

■ Gianpiero Paolo Cirillo - Presidente di sezione del Consiglio di Stato
■ Stefano Glinianski - Consigliere della Corte dei conti
■ Ida Angela Nicotra - Professore ordinario di diritto costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Catania
■ Giovanni Pitruzzella - Avvocato Generale alla Corte di giustizia dell’Unione Europea
■ Aristide Police - Professore ordinario di diritto amministrativo presso l'Università LUISS “Guido Carli”

Intervengono

Carmelina AddessoConsigliere di Stato
Carmelina AddessoConsigliere di Stato
closepopup
Emanuele AntonelliPresidente Provincia di Varese
Emanuele AntonelliPresidente Provincia di Varese
closepopup
Emanuele BoscoloProfessore ordinario di diritto amministrativo Università degli studi dell’Insubria
Emanuele BoscoloProfessore ordinario di diritto amministrativo Università degli studi dell’Insubria
closepopup
Giuseppe BusiaPresidente ANAC

L’Avvocato Giuseppe Busia è Presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione dal settembre 2020, dopo aver ottenuto il voto favorevole di oltre i 9/10 delle Commissioni di Camera e Senato.

Ha svolto le funzioni di Segretario Generale presso il Garante per la Protezione dei dati personali (2012-2020) e quelle di Segretario Generale dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici (2008-2012).

In passato ha ricoperto gli incarichi di Direttore della Conferenza Stato-Regioni e Segretario della Conferenza Unificata, Stato-Regioni- Autonomie locali (2006-2008).

Ha fatto parte di numerose Commissioni ministeriali ed è stato, fra l’altro, Consigliere giuridico del Presidente del Consiglio dei ministri, Vice Capo di Gabinetto presso il Ministero dei Beni e delle attività culturali, Capo ufficio stampa del Ministro per le Riforme elettorali, Esperto presso la Presidenza del Consiglio dei ministri.

Ha svolto e svolge attività di docenza in diverse università italiane ed è autore di numerose pubblicazioni a carattere scientifico. È iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti.

È Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica e Grande ufficiale Ordine al merito della Repubblica italiana.

Giuseppe BusiaPresidente ANAC

L’Avvocato Giuseppe Busia è Presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione dal settembre 2020, dopo aver ottenuto il voto favorevole di oltre i 9/10 delle Commissioni di Camera e Senato.

Ha svolto le funzioni di Segretario Generale presso il Garante per la Protezione dei dati personali (2012-2020) e quelle di Segretario Generale dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici (2008-2012).

In passato ha ricoperto gli incarichi di Direttore della Conferenza Stato-Regioni e Segretario della Conferenza Unificata, Stato-Regioni- Autonomie locali (2006-2008).

Ha fatto parte di numerose Commissioni ministeriali ed è stato, fra l’altro, Consigliere giuridico del Presidente del Consiglio dei ministri, Vice Capo di Gabinetto presso il Ministero dei Beni e delle attività culturali, Capo ufficio stampa del Ministro per le Riforme elettorali, Esperto presso la Presidenza del Consiglio dei ministri.

Ha svolto e svolge attività di docenza in diverse università italiane ed è autore di numerose pubblicazioni a carattere scientifico. È iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti.

È Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica e Grande ufficiale Ordine al merito della Repubblica italiana.

closepopup
Sonia CaffùDirigente IGEPA – MEF
Sonia CaffùDirigente IGEPA – MEF
closepopup
Angelo CanaleProcuratore Generale Corte dei conti
Angelo CanaleProcuratore Generale Corte dei conti
closepopup
Guido CarlinoPresidente della Corte dei Conti
Guido CarlinoPresidente della Corte dei Conti
closepopup
Gabriele CarlottiPresidente di sezione Consiglio di Stato

Presidente di Sezione del Consiglio di Stato e Presidente aggiunto del Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana.
Coadiutore presso l'Ispettorato Vigilanza della Banca d'Italia.
Funzionario direttivo presso la S.I.A.E.
Magistrato ordinario.
Magistrato amministrativo presso i Tribunali amministrativi regionali.
Consigliere di Stato (con decorrenza dal 31 dicembre 2002).
Capo dell'Ufficio legislativo del Ministero dell'economia e delle finanze - settore finanze (dal 2006 al 2008).
Responsabile della Direzione affari giuridici e contenzioso dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas e poi Consigliere giuridico dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (dal 2011 e fino al mese di dicembre 2015).
Segretario delegato per il Consiglio di Stato (da gennaio 2016 al settembre 2018).
Segretario generale della Giustizia amministrativa (da settembre 2018 a gennaio 2022).
Giudice tributario (dal 2013, in corso).
È stato componente di plurime commissioni ministeriali.
Autore di numerose pubblicazioni (monografie, opere collattanee, articoli).

Gabriele CarlottiPresidente di sezione Consiglio di Stato

Presidente di Sezione del Consiglio di Stato e Presidente aggiunto del Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana.
Coadiutore presso l'Ispettorato Vigilanza della Banca d'Italia.
Funzionario direttivo presso la S.I.A.E.
Magistrato ordinario.
Magistrato amministrativo presso i Tribunali amministrativi regionali.
Consigliere di Stato (con decorrenza dal 31 dicembre 2002).
Capo dell'Ufficio legislativo del Ministero dell'economia e delle finanze - settore finanze (dal 2006 al 2008).
Responsabile della Direzione affari giuridici e contenzioso dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas e poi Consigliere giuridico dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (dal 2011 e fino al mese di dicembre 2015).
Segretario delegato per il Consiglio di Stato (da gennaio 2016 al settembre 2018).
Segretario generale della Giustizia amministrativa (da settembre 2018 a gennaio 2022).
Giudice tributario (dal 2013, in corso).
È stato componente di plurime commissioni ministeriali.
Autore di numerose pubblicazioni (monografie, opere collattanee, articoli).

closepopup
Marco CastellaniPresidente Ancrel

Dottore Commercialista - Revisore Contabile - Presidente Ancrel (Associazione Nazionale Certificatori e Revisori Enti Locali).

Marco CastellaniPresidente Ancrel

Dottore Commercialista - Revisore Contabile - Presidente Ancrel (Associazione Nazionale Certificatori e Revisori Enti Locali).

closepopup
Davide CiferriCoordinatore Unità di Missione PNRR del MIMS

Economista, è Coordinatore dell’Unità di missione per l’attuazione del PNRR del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.
È stato responsabile dell’ufficio Valutazione d’Impatto di Cassa Depositi e Prestiti, dove ha anche ricoperto il ruolo di responsabile dell’Ufficio Economia, Finanza e Mercati del Servizio Studi. Ha avuto incarichi di insegnamento in diverse università italiane.
Membro del segretariato dell’Alleanza Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) è autore di diversi articoli scientifici nel campo dell'economia, della finanza internazionale e dello sviluppo sostenibile.

Davide CiferriCoordinatore Unità di Missione PNRR del MIMS

Economista, è Coordinatore dell’Unità di missione per l’attuazione del PNRR del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.
È stato responsabile dell’ufficio Valutazione d’Impatto di Cassa Depositi e Prestiti, dove ha anche ricoperto il ruolo di responsabile dell’Ufficio Economia, Finanza e Mercati del Servizio Studi. Ha avuto incarichi di insegnamento in diverse università italiane.
Membro del segretariato dell’Alleanza Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) è autore di diversi articoli scientifici nel campo dell'economia, della finanza internazionale e dello sviluppo sostenibile.

closepopup
Gianpiero Paolo CirilloPresidente di sezione del Consiglio di Stato
Gianpiero Paolo CirilloPresidente di sezione del Consiglio di Stato
closepopup
Roberto ColangeloDirettore Bilancio e Partecipate Comune di Milano

Da oltre venticinque anni si occupa di Finanza e Contabilità Pubblica. Dopo diverse esperienze a vari livelli in enti e aziende, dal 2016 ricopre il ruolo di Ragioniere Generale del Comune di Milano dove, oltre alla pianificazione e programmazione finanziaria e tributaria, si occupa altresì degli aspetti di finanza e controllo delle società ed organismi partecipati.

Roberto ColangeloDirettore Bilancio e Partecipate Comune di Milano

Da oltre venticinque anni si occupa di Finanza e Contabilità Pubblica. Dopo diverse esperienze a vari livelli in enti e aziende, dal 2016 ricopre il ruolo di Ragioniere Generale del Comune di Milano dove, oltre alla pianificazione e programmazione finanziaria e tributaria, si occupa altresì degli aspetti di finanza e controllo delle società ed organismi partecipati.

closepopup
Carlo CottarelliDirettore Osservatorio sui conti pubblici italiani

Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Economiche e Bancarie presso l’Università di Siena e il Master in Economics presso la London School of Economics, Carlo Cottarelli ha lavorato dal 1981 al 1987 presso la direzione monetaria del Servizio Studi della Banca d’Italia e dal 1987 al 1988 al Servizio Studi dell’ENI. Direttore Esecutivo al Fondo Monetario Internazionale (FMI) per Italia, Albania, Grecia, Malta, Portogallo e San Marino da novembre 2014 a ottobre 2017. Da ottobre 2013 a ottobre 2014 è stato Commissario per la Revisione della Spesa Pubblica in Italia e dal 2008 al 2013 Direttore del Fiscal Affairs Department del Fondo Monetario Internazionale.

Nel 2021 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Attualmente, oltre ad essere Direttore dell'Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, insegna presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi.

Carlo CottarelliDirettore Osservatorio sui conti pubblici italiani

Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Economiche e Bancarie presso l’Università di Siena e il Master in Economics presso la London School of Economics, Carlo Cottarelli ha lavorato dal 1981 al 1987 presso la direzione monetaria del Servizio Studi della Banca d’Italia e dal 1987 al 1988 al Servizio Studi dell’ENI. Direttore Esecutivo al Fondo Monetario Internazionale (FMI) per Italia, Albania, Grecia, Malta, Portogallo e San Marino da novembre 2014 a ottobre 2017. Da ottobre 2013 a ottobre 2014 è stato Commissario per la Revisione della Spesa Pubblica in Italia e dal 2008 al 2013 Direttore del Fiscal Affairs Department del Fondo Monetario Internazionale.

Nel 2021 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Attualmente, oltre ad essere Direttore dell'Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, insegna presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi.

closepopup
Andrea DeugeniMilano Finanza
Andrea DeugeniMilano Finanza
closepopup
Carmine Di NuzzoDirettore MEF
Carmine Di NuzzoDirettore MEF
closepopup
Paolo EvangelistaProcuratore Regionale Corte dei conti Lombardia

Magistrato e Presidente di sezione della Corte dei conti, in servizio quale Procuratore Regionale presso la sezione giurisdizionale Lombardia. È stato professore a contratto presso l'Università Cattolica di Milano, componente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ed autore di pubblicazioni in materia di contabilità pubblica.

Paolo EvangelistaProcuratore Regionale Corte dei conti Lombardia

Magistrato e Presidente di sezione della Corte dei conti, in servizio quale Procuratore Regionale presso la sezione giurisdizionale Lombardia. È stato professore a contratto presso l'Università Cattolica di Milano, componente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ed autore di pubblicazioni in materia di contabilità pubblica.

closepopup
Attilio FontanaPresidente Regione Lombardia
Attilio FontanaPresidente Regione Lombardia
closepopup
Davide GalimbertiSindaco Comune di Varese
Davide GalimbertiSindaco Comune di Varese
closepopup
Massimiliano GhizziGiunta Esecutiva Confservizi Lombardia e Presidente Tea Spa

Mantovano, cinquantacinque anni, commercialista - è presidente del Gruppo Tea di Mantova da luglio 2016.
Tea - azienda multiservizi, a capitale pubblico e partecipata da 57 Comuni - è operatore leader del territorio mantovano nella gestione dei servizi acqua, ambiente, energia e fine vita.
Massimiliano Ghizzi ha sempre svolto un ruolo attivo in ambito politico e sociale, è stato in precedenza anche consigliere di amministrazione di Asep, società di servizi del Comune di Porto Mantovano, revisore dei conti in diverse aziende pubbliche.
Attualmente è membro della Giunta esecutiva di Utilitalia, Federazione nazionale delle imprese italiane di acqua, ambiente ed energia, e della Giunta esecutiva di Cispel Lombardia.

Massimiliano GhizziGiunta Esecutiva Confservizi Lombardia e Presidente Tea Spa

Mantovano, cinquantacinque anni, commercialista - è presidente del Gruppo Tea di Mantova da luglio 2016.
Tea - azienda multiservizi, a capitale pubblico e partecipata da 57 Comuni - è operatore leader del territorio mantovano nella gestione dei servizi acqua, ambiente, energia e fine vita.
Massimiliano Ghizzi ha sempre svolto un ruolo attivo in ambito politico e sociale, è stato in precedenza anche consigliere di amministrazione di Asep, società di servizi del Comune di Porto Mantovano, revisore dei conti in diverse aziende pubbliche.
Attualmente è membro della Giunta esecutiva di Utilitalia, Federazione nazionale delle imprese italiane di acqua, ambiente ed energia, e della Giunta esecutiva di Cispel Lombardia.

closepopup
Stefano GlinianskiConsigliere della Corte dei Conti
Stefano GlinianskiConsigliere della Corte dei Conti
closepopup
Mauro GuerraPresidente Anci Lombardia
Mauro GuerraPresidente Anci Lombardia
closepopup
Fabio LunghiPresidente della Camera di Commercio di Varese
Fabio LunghiPresidente della Camera di Commercio di Varese
closepopup
Massimiliano MinervaCorte dei conti, Presidente del Collegio del controllo concomitante

Magistrato della Corte dei conti.
Nato a Como il 19 febbraio 1965, si è laureato in giurisprudenza a Roma-Università degli studi “La Sapienza” nel 1988 con la votazione di 110/110 e lode, ha conseguito un dottorato di ricerca in “Informatica giuridica e diritto dell’informatica” presso la medesima Università. Ha prestato servizio come funzionario dell’allora Autorità per l’informatica nella pubblica amministrazione, Ufficio affari legislativi, dal 1994 al 1997, per poi entrare nella magistratura contabile nel 1997, presso la quale ha svolto le funzioni di Pubblico ministero prima presso la Procura regionale per la Lombardia (1997-1998), successivamente presso la Procura regionale per l’Umbria (1998-2008), infine presso la Procura regionale Lazio (2008-2021). Presso la Corte dei conti ha anche rivestito l’incarico di Magistrato Responsabile dei Sistemi informativi automatizzati, dal 2011 al 2017. Ha insegnato “Informatica giuridica” in qualità di docente a contatto presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi del Sannio, Benevento, dal 2000 al 2010. Ѐ stato consulente, in qualità di esperto dei profili giuridici delle tecnologie dell’innovazione applicate alla p.a., presso la Presidenza del Consiglio dei ministri (1999-2000, 2002, 2006-2008).
Dal 3 gennaio 2022 è presidente del neoistituito Collegio del Controllo concomitante della Corte dei conti, che si occupa del controllo (“concomitante”) sui principali interventi di sostegno e rilancio dell’economia pubblica (tra i quali, il PNRR). Ѐ autore di numerose pubblicazioni in materia di informatica giuridica e contabilità pubblica.

Massimiliano MinervaCorte dei conti, Presidente del Collegio del controllo concomitante

Magistrato della Corte dei conti.
Nato a Como il 19 febbraio 1965, si è laureato in giurisprudenza a Roma-Università degli studi “La Sapienza” nel 1988 con la votazione di 110/110 e lode, ha conseguito un dottorato di ricerca in “Informatica giuridica e diritto dell’informatica” presso la medesima Università. Ha prestato servizio come funzionario dell’allora Autorità per l’informatica nella pubblica amministrazione, Ufficio affari legislativi, dal 1994 al 1997, per poi entrare nella magistratura contabile nel 1997, presso la quale ha svolto le funzioni di Pubblico ministero prima presso la Procura regionale per la Lombardia (1997-1998), successivamente presso la Procura regionale per l’Umbria (1998-2008), infine presso la Procura regionale Lazio (2008-2021). Presso la Corte dei conti ha anche rivestito l’incarico di Magistrato Responsabile dei Sistemi informativi automatizzati, dal 2011 al 2017. Ha insegnato “Informatica giuridica” in qualità di docente a contatto presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi del Sannio, Benevento, dal 2000 al 2010. Ѐ stato consulente, in qualità di esperto dei profili giuridici delle tecnologie dell’innovazione applicate alla p.a., presso la Presidenza del Consiglio dei ministri (1999-2000, 2002, 2006-2008).
Dal 3 gennaio 2022 è presidente del neoistituito Collegio del Controllo concomitante della Corte dei conti, che si occupa del controllo (“concomitante”) sui principali interventi di sostegno e rilancio dell’economia pubblica (tra i quali, il PNRR). Ѐ autore di numerose pubblicazioni in materia di informatica giuridica e contabilità pubblica.

closepopup
Antonio NaddeoPresidente Aran
Antonio NaddeoPresidente Aran
closepopup
Eleonora PaolelliPresidente Upel Italia
Eleonora PaolelliPresidente Upel Italia
closepopup
Francesco PetronioPresidente sezione Autonomie Corte dei conti – Referto
Francesco PetronioPresidente sezione Autonomie Corte dei conti – Referto
closepopup
Aristide PoliceProfessore ordinario di diritto amministrativo presso l’Università LUISS "Guido Carli"
Aristide PoliceProfessore ordinario di diritto amministrativo presso l’Università LUISS "Guido Carli"
closepopup
Margherita RamajoliProfessore ordinario di diritto amministrativo Università degli studi di Milano

Professore ordinario di diritto amministrativo dell’Università degli Studi di Milano, dove insegna Diritto amministrativo e Giustizia amministrativa. Membro del Direttivo dell’Associazione italiana fra gli studiosi del processo amministrativo e della Sezione italiana dell’Associazione amministrativisti italo-spagnoli. Condirettrice della rivista Diritto processuale amministrativo e della Rivista della regolazione dei mercati. Condirettrice dell’Osservatorio sull’università (www.osservatoriouniversita.unimib.it). Componente della Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport del CONI sulle controversie in tema di ammissione ed esclusione dalle competizioni professionistiche. Membro del Consiglio di amministrazione della Pinacoteca di Brera. Componente della Commissione presso il Ministero della cultura per la classificazione delle opere cinematografiche. Ha pubblicato libri in tema di disciplina della concorrenza, attività amministrativa, clausole generali del diritto, processo amministrativo; due manuali di diritto amministrativo e saggi in tema di procedimento amministrativo, autorità indipendenti, beni culturali, regolazione dei settori economici, università, sicurezza alimentare, diritto cinematografico.

Margherita RamajoliProfessore ordinario di diritto amministrativo Università degli studi di Milano

Professore ordinario di diritto amministrativo dell’Università degli Studi di Milano, dove insegna Diritto amministrativo e Giustizia amministrativa. Membro del Direttivo dell’Associazione italiana fra gli studiosi del processo amministrativo e della Sezione italiana dell’Associazione amministrativisti italo-spagnoli. Condirettrice della rivista Diritto processuale amministrativo e della Rivista della regolazione dei mercati. Condirettrice dell’Osservatorio sull’università (www.osservatoriouniversita.unimib.it). Componente della Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport del CONI sulle controversie in tema di ammissione ed esclusione dalle competizioni professionistiche. Membro del Consiglio di amministrazione della Pinacoteca di Brera. Componente della Commissione presso il Ministero della cultura per la classificazione delle opere cinematografiche. Ha pubblicato libri in tema di disciplina della concorrenza, attività amministrativa, clausole generali del diritto, processo amministrativo; due manuali di diritto amministrativo e saggi in tema di procedimento amministrativo, autorità indipendenti, beni culturali, regolazione dei settori economici, università, sicurezza alimentare, diritto cinematografico.

closepopup
Patrizia RuffiniEsperta di finanza locale – collabora con Il Sole 24 Ore
Patrizia RuffiniEsperta di finanza locale – collabora con Il Sole 24 Ore
closepopup
Alberto TabacchiDirigente Generale Segreteria tecnica PNRR Presidenza del Consiglio dei Ministri
Alberto TabacchiDirigente Generale Segreteria tecnica PNRR Presidenza del Consiglio dei Ministri
closepopup
Bruno TonolettiProfessore ordinario di diritto amministrativo Università degli studi di Pavia
Bruno TonolettiProfessore ordinario di diritto amministrativo Università degli studi di Pavia
closepopup
Antonio Felice UricchioPresidente dell’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca
Antonio Felice UricchioPresidente dell’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca
closepopup
Edoardo ValentePresidente Anas

Il Generale Edoardo Valente, nato a Napoli nel 1959, è Presidente di Anas dal 23 dicembre 2021.

È laureato in Giurisprudenza, in Scienze Politiche e in Scienze della Sicurezza Economica e finanziaria. Inoltre, ha conseguito il Master Universitario in “Diritto Tributario dell'impresa”.
Ha intrapreso la propria carriera nella Guardia di Finanza entrando in Accademia nel 1978. Nel corso degli anni ha svolto incarichi di primissimo piano in tutti i settori che ne caratterizzano l’attività, in qualità di Ufficiale Superiore e successivamente di Ufficiale Generale.

Tra il 1997 e il 2005 ha ricoperto il ruolo di Capo Ufficio Legislazione del Comando Generale. Da settembre 2005 a luglio 2008 è stato Comandante Provinciale di Firenze. Rientrato al Comando Generale, ha ricoperto il ruolo di Sottocapo di Stato Maggiore del Comando Generale fino a settembre 2011 e poi quello di Capo di Stato Maggiore del Comando Generale fino a settembre 2012.
In seguito ha avuto l’incarico di Vice Capo di Gabinetto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, fino a luglio 2015, e quello di Esperto del Ministro dell’Economia e delle Finanze fino a marzo 2021.
Tra il 2015 e il 2018 è stato Comandante Interregionale (Italia centrosettentrionale e poi anche Italia centrale) e da novembre 2018 al 15 novembre 2020 Comandante in Seconda della Guardia di Finanza.

Il Gen. Valente è autore di numerosi articoli in campo tributario e in tema di trattamento economico e legislazione del personale. È stato docente di materie giuridiche tributarie e contabili presso i Reparti del Corpo ed è docente di materie economico finanziarie all’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo.

È stato insignito di numerose onorificenze, tra cui quelle di Grande Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”, Medaglia Mauriziana (al merito di dieci lustri di carriera militare), Medaglia militare d’oro al merito di lungo comando, Croce d’oro per anzianità di servizio.

Edoardo ValentePresidente Anas

Il Generale Edoardo Valente, nato a Napoli nel 1959, è Presidente di Anas dal 23 dicembre 2021.

È laureato in Giurisprudenza, in Scienze Politiche e in Scienze della Sicurezza Economica e finanziaria. Inoltre, ha conseguito il Master Universitario in “Diritto Tributario dell'impresa”.
Ha intrapreso la propria carriera nella Guardia di Finanza entrando in Accademia nel 1978. Nel corso degli anni ha svolto incarichi di primissimo piano in tutti i settori che ne caratterizzano l’attività, in qualità di Ufficiale Superiore e successivamente di Ufficiale Generale.

Tra il 1997 e il 2005 ha ricoperto il ruolo di Capo Ufficio Legislazione del Comando Generale. Da settembre 2005 a luglio 2008 è stato Comandante Provinciale di Firenze. Rientrato al Comando Generale, ha ricoperto il ruolo di Sottocapo di Stato Maggiore del Comando Generale fino a settembre 2011 e poi quello di Capo di Stato Maggiore del Comando Generale fino a settembre 2012.
In seguito ha avuto l’incarico di Vice Capo di Gabinetto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, fino a luglio 2015, e quello di Esperto del Ministro dell’Economia e delle Finanze fino a marzo 2021.
Tra il 2015 e il 2018 è stato Comandante Interregionale (Italia centrosettentrionale e poi anche Italia centrale) e da novembre 2018 al 15 novembre 2020 Comandante in Seconda della Guardia di Finanza.

Il Gen. Valente è autore di numerosi articoli in campo tributario e in tema di trattamento economico e legislazione del personale. È stato docente di materie giuridiche tributarie e contabili presso i Reparti del Corpo ed è docente di materie economico finanziarie all’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo.

È stato insignito di numerose onorificenze, tra cui quelle di Grande Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”, Medaglia Mauriziana (al merito di dieci lustri di carriera militare), Medaglia militare d’oro al merito di lungo comando, Croce d’oro per anzianità di servizio.

closepopup
Mario VanniCapo di Gabinetto Comune di Milano
Mario VanniCapo di Gabinetto Comune di Milano
closepopup
Francesco VetròProfessore ordinario di diritto amministrativo Università degli studi di Parma
Francesco VetròProfessore ordinario di diritto amministrativo Università degli studi di Parma
closepopup

Edizioni precedenti

Contatti

Invia un messaggio

Per qualsiasi informazione compila il form sottostante, saremo lieti di risponderti